Scuola Calcio Tigers e Funino a Caserta


Image

Un buon Formatore deve proporre esercizi ed attività intrinsecamente motivanti; vale a dire che favoriscono il piacere di realizzarli. Quanti bambini ad ogni seduta si annoiano e chiedono sempre: "Mister, quando facciamo la partita?"

Fin dalla nascita della nostra scuola calcio abbiamo sempre adottato la metodologia del Prof. Horst Wein, ovvero "Futbol a la medida del nino, tradotta in Italia, "Il calcio a misura dei ragazzi". Lo abbiamo fatto nella consapevolezza di attuare il miglior modello di insegnamento del gioco del calcio ai bambini. E sono fiero che attualmente a Caserta e in Campania siamo l'unica società ad applicarla con grande fiducia e convizione.

Siamo fermamente convinti che il calcio non è solo tecnica e tattica. Il calcio parte dalla testa, passa per il cuore e termina nei piedi, e quindi non può dimenticarsi di un aspetto altrettanto importante e sicuramente il più importante ovvero l'aspetto cognitivo. Nel funino (fun=divertimento e nino=bambino) alleniamo in concomitanza l'aspetto cognitivo, quello motorio, quello tecnico e quello tattico.

A Caserta, nei giorni 25-26-27 novembre 2018 presso il centro sportivo Open si è tenuto un corso importantissimo sulla metodologia organizzato dal nostro Presidente Andrea Striano, da anni seguace e convinto sostenitore della filosofia che ha ispirato la cantera del Barcellona. Un corso che ha dato la possibilità ad altri formatori di conoscere la metodologia e di mettere le basi per l'applicazione della stessa nelle proprie scuole calcio. Insomma un grande movimento che sta andando avanti e sta mettendo grandi radici in Italia.

Ho avuto il piacere di conoscere Horst Wein anni fa e da allora non ho smesso mai di applicare il suo pensiero. Ora seguo il suo erede, il caro amico Marcello Nardini che continua ad insegnarci tanto nel solo interesse dei bambini. E' quanto afferma il Presidente della Scuola Calcio Andrea Striano.

All'interno della metodologia troviamo oltre al funino (giochi di mini calcio a 4 porte che stimolano la creatività e sviluppano l'intelligenza di gioco dei ragazzi) anche il Brain Kinetic(clicca sul link per scoprire quanto è importante).

Facciamo di tutto per assicurare ai bambini la pratica del gioco del calcio in un ambiente che considera i bambini il centro di tutto. Con il calcio a misura dei ragazzi e con il Funino e il Brain Kinetic siamo certi di poter dare il meglio della formazione calcistica ad ogni bambino, che potrà crescere in modo sano, divertendosi senza l'assillo dei risultati e sviluppando un'intelligenza di gioco che gli sarà molto utile anche nella vita.

Continueremo a ringraziare per sempre Horst Wein e continuo a ringraziare tutt'oggi Marcello Nardini unico erede mondiale della metodologia, il professor Franco Anglana e il Dott. Adriano Anglana per il Brain Kinetic e il Prof. Marco Maria Lizzio per le neuroscienze applicate al calcio.

Condividi questo articolo